23 Maggio 2022
La storia
percorso: Home

La storia

Venerabile Arciconfraternita di Misericordia di San Miniato

Con decreto del 14 marzo 1716, ab Incarnazione (1717, stile comune), l'allora Vescovo della città di San Miniato, Monsignor Giovanni Francesco Maria Poggi, dell'Ordine dei Servi di Maria, su richiesta di un gruppo di zelanti cittadini, fondò la Compagnia di Misericordia di San Miniato.
La cerimonia fu tenuta nella Cappella di San Filippo Benizi (situata nella Chiesa Cattedrale di San Miniato), che venne donato in uso alla Compagnia, unitamente alle reliquie, ad alcuni arredi sacri e ad un capitale di duecento scudi fiorentini.

Soppressa la Compagnia di Misericordia, con Sovrano rescritto del Granduca Pietro Leopoldo in data 21 Marzo 1785, le attività passarono al Capitolo della Cattedrale, ai sensi dell'atto costitutivo.
La benemerita istituzione venne però legalmente riconosciuta e ricostruita con decreto della Segreteria del R. Diritto 6 Dicembre 1791.
La Compagnia riprese e seguitò la sua caritatevole missione uffiziando sempre nella Cappella di San Filippo Benizi fino al 1818, nel quale anno, per decreto di Monsignor Pietro Fazzi, Vescovo della città di San Miniato, il 23 Maggio ottenne la proprietà della Chiesa della Santissima Trinità con l'annesso coro e sacrestia, facenti parte dell'ex convento omonimo.
Ebbe nuovi capitoli approvati dalla segreteria del R. Diritto con rescritto del 20 Novembre 1833.
Nel detto anno la Compagnia di Misericordia, con decreto di Monsignor Torello Pierazzi, pastore della diocesi, il 20 Dicembre fu dichiarata Arciconfraternita di Misericordia, dopo aver ottenuto dalla deputazione delle scuole di San Miniato locali annessi alla sacrestia.
Fino al Settembre 1994, quando una deliberazione della Regione Toscana ne ha riconosciuto la natura giuridica privata, l'Arciconfraternita è stata soggetta alle disposizioni previste dalle leggi 17 Luglio 1890 n. 6972 e 18 Luglio 1904 n. 390 e relativi regolamenti.

Il decreto
Noi Fra Giovanni Francesco Maria Poggi dell'Ordine dei Servi di M. Verg. per la Dio Grazia e della Santa Sede Apostolica Vescovo di Samminiato: bramando, conforme è nostro obbligo, per quanto ci permette l'aiuto sommo di Dio, di promuovere e risvegliare la devozione in quelle persone che hanno vivo desideri d'impiegarsi in servizio del medesimo e del suo prossimo; perciò, in virtù del presente nostro Diploma, colla nostra Autorità Ordinaria che tenghiamo ed aviamo in vigore del nostro Pastorale Offizio, instituichiamo, eregghiamo e fondiamo in questa nostra Cattedrale di Samminiato, e nella Cappella da noi fabbricatavi ad onore del glorioso San Filippo Benizi, nostro particolare protettore, una Venerabile Compagnia sotto l'invocazione e titolo della Misericordia, e sotto la protezione parimenti di detto Santo, attesa la permissione conceduta dai signori Porposto e Canonici di detta Cattedrale all'istanza di quelle persone pie che bramano essere ascritti nel numero di detta Confraternita come per Rog.o di Ser Anton Filippo Papini P.F.; e uno dei cancellieri della nostra Curia del dì 22 Febbraio 1716 ab incarnatione: l'istituto della quale vogliamo che sia a tenore e forma di quello che scriveranno i Capitoli e Costituzioni da farsi a parte della nostra solita approvazione e perciò alla medesima Compagnia e suoi pro tempore rappresentanti doniamo e concediamo anco con titolo di donazione inter vivos, ed in ogni miglior modo che a noi sia lecito, tanto la detta Cappella che l'altare ivi da noi fabbricato e Sacrestia annessa insieme con la Reliquia e con tutti gli Arredi Sacri e quanto a noi appartiene e con di più il fondo e frutti di luoghi due di Monte del Sale della città di Firenze, da comprarsi con scudi dugento che parimenti doniamo e intendiamo alla medesima Compagnia; la quale all'incontro vogliamo che sempre ed imperpetuo e fino che durerà il mondo sia tenuta ed obbligata a fare e solennizzare ogni anno la festa di detto Santo il dì 25 Agosto con la celebrazione di messe venti e applicazione del sacrificio secondo la mia intenzione, Panegirico, Processione per la Chiesa con la detta Reliquia, suono di doppi solenni di campane, dell'organo alla messa Conventuale, della Cattedrale, al vespro e in tempo di processione, aggravando la detta Compagnia e suoi pro tempore rappresentanti a dare a chi di ragione l'opportuna recognizione; ed in caso che mai per alcun tempo la detta Compagnia per qualsiasi causa non avesse sussistenza o restasse soppressa, vogliamo che resti sostituito e succeda in luogo di esse ed indette cose come sopra da noi donategli il capitolo dei Nostri Signori Canonici, con gli obblighi e condizioni che sopra.
Detto in Samminiato, del Palazzo nostro Episcopale questo dì 14 Marzo 1716 ab incarnatione
La sede
Fu costruito nella seconda metà del XV secolo su un probabile progetto di uno dei figli di Baccio d'Agnolo su vecchie case trecentesche già abitate dai Roffia. Fu ristrutturato tra il '600 e il '700 e decorato dal Bamberini.
All'interno vi sono conservate importanti opere fra cui l'Incoronazione della Vergine con Santi, attribuita al maestro della natività Johnson e la Vergine col Bambino di un discepolo del Botticelli; di grande rilievo il "Cristo deposto fra la Madonna e San Giovanni" scultura in legno dipinto di scuola toscana della fine del XIII secolo


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunitàon-line di www.misericordiasanminiato.org e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione atte all'espletamento della vendita e informazione commerciale) Ú necessario effettuare la registrazione al sito (WWW.MISERICORDIASANMINIATO.ORG). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
• per la gestione dei singoli rapporti contrattuali intercorrenti con Voi, come ad esempio: adempimenti fiscali e contabili, gestione di ordini, consegne, fatturazione, riassorbimenti, consulenza ed assistenza alla rete vendita;
• per l'adempimento di obblighi derivanti dalla legge nazionale o comunitaria, da regolamenti, da ordini e provvedimenti di autoritànazionali o straniere (sentenze, ordinanze, provvedimenti amministrativi e giurisdizionali di e di organi preposti al controllo ed alla vigilanza.
2)In relazione a tali dati Vi informiamo che gli stessi verranno comunicati a terzi anche all'estero, sia in ambito CEE che extra-CEE, esclusivamente per le seguenti finalitÃÂ
• nell'ambito delle trattative precontrattuali: i Vs. dati potrebbero essere comunicati a societàdi gestione strategica del credito o di informazione commerciale, al fine di acquisire notizie utili al perfezionamento di rapporti contrattuali;
• amministrazioni pubbliche ed enti pubblici economici ai quali i Vs. dati potrebbero essere comunicati per obbligo di legge;
• per la gestione di singoli rapporti contrattuali intercorrenti con Voi, i Vs. dati potrebbero essere comunicati a istituti di credito, vettori e spedizionieri, Ns. consulenti, agenti, concessionari di vendita, licenziatari, compagnie di assicurazione, societàdi factoring;
•per la gestione di eventuali controversie scaturenti dai rapporti contrattuali o per la maggiore tutela dei Ns. diritti nascenti dai rapporti contrattuali, i Vs. dati potrebbero essere comunicati a Ns. consulenti e periti;
• per la gestione del più generale rapporto economico intercorrente con Voi:
o comunicazione a: agenti, fornitori, consulenti, concessionari di vendita, licenziatari, al fine dell'eventuale instaurazione di rapporti contrattuali con terzi, nel comune interesse;o diffusione attraverso gli organi di informazione e pubblicità, al fine di promuovere presso i consumatori la Ns. rete vendita;
• per lo studio e l'elaborazione delle Ns. strategie commerciali, i Vs. dati potrebbero essere comunicati a societàdi analisi statistica ed indagini di mercato.
DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalitàe modalitàdi trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualitàdi responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalitàper le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi INFO@MISERICORDIASANMINIATO.ORG. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalitàdella raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) Ú obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilitàdi recapitarLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilitàdi ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato Ú l'indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non Ú di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali Ú
Ven.Arc.di Misericordia San Miniato - Via A:Conti, 40 - 56028 SAN MINIATO (PI)
tel. 0571-418200 fax 0571-401070 WWW.MISERICORDIASANMINIATO.ORG - INFO@MISERICORDIASANMINIATO.ORG
C.F 82000550507
Nella persona del Governatore Bellucci Bruno.
Informativa privacy aggiornata il 21/05/2018 10:21
torna indietro leggi INFORMATIVA SULLA PRIVACY  obbligatorio

cookie