la misericordia è sempre con te.... chiamaci allo 0571-418200
25 Ottobre 2020
Emergenza coronavirus
percorso: Home

covid-19

RICHIESTA BUONI SPESA
La Giunta Comunale, con deliberazione n. 32 del 2 aprile 2020 ha recepito l'Ordinanza della Protezione Civile Nazionale n. 658 del 29 marzo 2020, che ha incaricato i Comuni di rilasciare buoni-spesa alimentari a sostegno dei nuclei familiari in condizioni di bisogno a seguito dell'emergenza Coronavirus.

I requisiti, le modalità di richiesta e di rilascio dei buoni sono contenuti nel Disciplinare approvato e pubblicato.

Clicca il link qui sotto:


LINK UTILI

https://www.regione.toscana.it/-/coronavirus



Ingressi in Italia dall'estero dal 17 marzo 2020
Tutte le persone che tornano in Italia con qualsiasi mezzo di trasporto, anche se asintomatiche, sono obbligate a sottoporsi a sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni e a comunicare immediatamente il proprio ingresso al Dipartimento di Prevenzione della competente Azienda sanitaria tramite il modulo on-line
Per maggiori dettagli: Decreto ministeriale 120 del 17 marzo 2020


Ingressi in Toscana

Per tutte le persone che facciano ingresso in Toscana, o vi abbiano fatto ingresso negli ultimi 14 giorni, fatta eccezione per coloro i cui spostamenti siano motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, ovvero nelle altre regioni e province, individuate dai provvedimenti nazionali in materia, è fatto obbligo ai residenti o domiciliati in Toscana di procedere all’isolamento fiduciario volontario dal giorno dell’ultima esposizione, comunicando tale circostanza, soprattutto in presenza di sintomi, al proprio medico o pediatra, oppure ai seguenti contatti messi a disposizione dalle Aziende sanitarie:

Asl Toscana centro (Firenze, Prato, Pistoia, Empoli)
tel. 055.5454777 mail rientrocina@uslcentro.toscana.it

Asl Toscana nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio)
tel. 050.954444 mail rientrocina@uslnordovest.toscana.it

Asl Toscana sud est (Arezzo, Grosseto, Siena)
tel. 800.579579 - 800.050529 mail rientrocina@uslsudest.toscana.it

Chi, per motivi diversi da esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, arriva in Toscana, o ci sia arrivato negli ultimi quattordici giorni, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, non avendo sul territorio toscano il proprio medico o pediatra di famiglia, faccia rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza, altrimenti proceda all’isolamento fiduciario volontario comunicandolo ai contatti aziendali di cui sopra.
Qualora quest'ultimi soggetti sopradetti accedano ad un pronto soccorso del Servizio Sanitario Toscano, in carenza di uno stato di salute che necessiti di ricovero, saranno invitati a farsi prendere in carico dal proprio Medico o Pediatra del luogo di domicilio, abitazione o residenza fuori Toscana, presso il quale dovranno recarsi.
A chi rivolgersi
In presenza di caso sospetto contatta il medico o pediatra di base.

Numero telefonico di pubblica utilità 1500 attivo 24 ore su 24 istituito dal Ministero della Sanità per informazioni

Numero verde regionale 800.556060, opzione 1, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 18.
Il servizio fornisce orientamento e indicazioni sui percorsi e le iniziative individuate dalla Regione sul tema del Coronavirus. Per favorire una corretta informazione sul Covid-19, la Regione ha messo a disposizione dei cittadini un numero verde, presso il Centro di Ascolto Regionale, al quale rispondono operatori adeguatamente formati.

Abbiamo attivato un servizio utile a tutte le persone oltre i 65 anni o con problemi di salute.


Realizzazione siti web www.sitoper.it